Il masterplan

Il progetto Preliminare del "Raddoppio" del Politecnico sull’area delle Ex-Officine Grandi Riparazioni è stato presentato, per l’iter di approvazioni ai sensi dell’art. 81 del DPR 24.07.1977 n. 616, per la prima volta nel Giugno 1994, ed autorizzato in data 15.12.1994.

Nel luglio ’99 è stata presentata una "Revisione del Progetto Preliminare dell’intervento di Raddoppio" che, in seguito ad incontri interlocutori tra il Politecnico e la Soprintendenza dei Beni Culturali e Ambientali della Regione Piemonte, ha riproposto un piano generale che, pur mantenendo l’originale
impostazione a grandi corti conchiuse, prevedeva un utilizzo delle aree più attento alla valorizzazione di parte delle preesistenze.

Un’ ulteriore verifica urbanistica si concludeva con il provvedimento di approvazione da parte della Conferenza dei Servizi n. 1143 in data 19.02.2002.

A seguito di successive revisioni, si giunge all'ultima approvazione del 14.02.2007:

  • FASE A-B-C: completate
  • FASE D: edifici in fase di costruzione (Maniche da 16 m. D1, D2; Caffetteria D5 )
  • FASE E-F: edifici da realizzare

La SLP (Superficie Lorda di Pavimento) complessiva dell'intero intervento di "Cittadella Politecnica", sarà di 168.314mq: attualmente con la realizzazione della Caffetteria e il completamento del Lotto B si raggiungono 81.000 mq.