Spazi e funzioni

Spazi e funzioni 1
spazi e funzioni 2

Nelle nuove strutture sono previste aree destinate alla didattica di base, aule e spazi per la didattica specializzata, dipartimenti, laboratori pesanti, uffici dell’Amministrazione e Rettorato e servizi generali quali la biblioteca tecnologica, uno spazio per la mensa destinata ai docenti e agli studenti, un nuovo Centro di Ricerca, oltre a caffetterie, librerie e servizi di utilizzo comune.
I locali degli edifici ristrutturati sono destinati ad attività di ricerca di Enti esterni convenzionati con il Politecnico. Per entrare più nello specifico, sono previste aree destinate alla didattica (aule e laboratori didattici, spazi per Ingegneria del cinema) che occupano una superficie di circa 24.981 mq; Spazi per studenti (Mensa e sala studio) di circa 1.810 mq.complessivi;
12.346 mq. destinati agli spazi per Enti Esterni quali l' Istituto Superiore S.i.T.I, l'Istituto Superiore M. Boella, l'Incubator; 7.139 mq per gli uffici dell' Amministrazione; Spazi Dipartimentali ( Cesit, Elettronica, Informatica, Biblioteche) per un complessivo di 26.180 mq; attività commerciali e pararicettive con una superficie di circa 2.530 mq; 2.685 mq. per gli spazi di connessione e distribuzione.

Andando più nel dettaglio:

L' edificio delle Ex-Tornerie, che si sviluppa su due piani, al momento attuale è suddiviso funzionalmente in 4 zone destinate ad utenti differenti. In particolare trovano allocazione gli spazi destinati all'Edisu (Mensa e Sala studio), alla didattica (Ingegneria del Cinema), al S.i.T.I, all' Istituto Superiore M. Boella e al LAQ.

L’ edificio ex Fucine ospita attualmente attività amministrative, di ricerca e didattiche di Enti esterni convenzionati con il Politecnico

L' edificio Corte Interrata ospita le attività didattiche del Politecnico.

La Manica d'approdo, ospita la segreteria studenti, gli uffici connessi per il personale e una Biblioteca dipartimentale. Gli edifici a ponte o "scavalchi" si articolano su tre piani e ospitano i Dipartimenti di Automatica-Informatica, di Elettronica ed aree e laboratori connessi.

Il Nuovo Centro di Ricerca è l'edificio di chiusura del Lotto B. Esso è costituito da due distinti volumi, uno di 5 piani fuori terra contenente l'area di preparazione dei motori, piano tecnico e uffici (Manica da24m), l'altro adiacente (Laboratori), contenente i banchi prova per i motori diesel.

La attuale distribuzione funzionale della Caffetteria prevede attività di caffetteria e ristorazione veloce del tipo free-flow, con possibilità, in futuro, di accogliere funzioni riconducibili alla ristorazione tradizionale.

Le nuove maniche (edifici D1 e D2) completano le esigenze di spazi per la didattica e gli uffici dei Dipartimenti di Automatica-Informatica e di Elettronica, già presenti negli edifici "scavalchi".

Il nuovo Parcheggio pluripiano, di 220 posti auto, si colloca in prossimità del NRC GM e del Politecnico, oltre ad ospitare al piano terra locali tecnici di supporto ai Laboratori

Sulle previsioni del Masterplan approvato, sussiste l'ipotesi di realizzazione di un.area sportiva di circa 16.000 mq nell' attuale parcheggio dipendenti, con diversi campi all'aperto e strutture al coperto, oltre a servizi di ristoro e tempo libero per gli utenti.